MENU

LA TORRE Jazz" (gennaio- febbraio 2022) torniamo a riabbracciare la Musica

mercoledì 9 febbraio 2022 - ore 20,30
La Torre Gourmet
Cari Amici, 
Torniamo a riabbracciare la Musica!
Dopo questo difficile periodo di sosta forzata...
La Torre Gourmet, in collaborazione con l'Associazione Jazzontheroad, è lieta di annunciarvi la V edizione della rassegna "La Torre in Jazz"
La formula sarà sempre la medesima: potrete ascoltare i concerti gustando l'ottima cucina e la ricca selezione di vini del locale in un clima decisamente conviviale. 
I Tesserati Jazzontheroad 2021-2022 (ricordiamo che la nostra Tessera di durata annuale va dall'1 ottobre 2021 al 30 settembre2022) avranno diritto ad uno sconto del 10% sulle consumazioni (per Tesseramento clicca qui)
________________________________________
12 gennaio ore 20,30 potrete ascoltare
ZAMBELLI – ROSSETTI "Por siempre Piazzolla"

Gino Zambelli: bandoneon
Luca Rossetti: piano
 
I suoi primi 100 anni Piazzolla li porta benissimo, vista la sempre maggiore popolarità a distanza di quasi un trentennio dalla sua scomparsa.
Quest'anno lo si è celebrato in ogni angolo del mondo e anche alla Torre vogliamo rendere omaggio alla sua splendida musica "tocando" alcuni suoi brani come arrangiatore delle grandi orchestre tradizionali, per poi passare ai suoi grandi classici del Tango Nuevo come Adios Nonino, Libertango, Oblivion etc.
________________________________________
19 gennaio ore 20,30 potrete ascoltare
ELISABETTA MANGANELLI “Great Ladies Of Jazz”
Elisabetta Manganelli: voce
Michele Paoletti: chitarra
 
Un tributo appassionato alle principali interpreti femminili del canto jazz.
Una canzone per ciascuna Lady, tutte reinterpretate in maniera originale ed al contempo autenticamente jazz.
Una carrellata di meravigliosi evergreen che vanno dalla Golden Era dello swing sino al giorno d'oggi, per celebrare lo splendore e la miseria, la gioia e la disperazione, il romanticismo e la malinconia di grandi donne ed artiste che hanno lasciato un'immensa eredità musicale.
 
Elisabetta Manganelli è una cantante jazz bresciana che ha all’attivo svariati album, di cui due a suo nome ed un terzo in preparazione, e numerose collaborazione con musicisti italiani ed internazionali. 
_________________________________________________
26 gennaio ore 20,30 potrete ascoltare
STANDARD MATTERS
Paolo Bacchetta – chitarra elettrica
Giulio Stermieri – piano, Rhodes, Hammond Organ
 
Il primo incontro musicale (ed umano) è stato in seno ad una residenza artistica promossa da Auand a Bisceglie. Dopo avere fondato un trio con Zeno De Rossi alla batteria hanno deciso di estendere la loro collaborazione, fondando un duo che recupera l’imprescindibile tradizione jazz attraverso una ricerca tematica. Invece che affidarsi al manipolo di autori che hanno contribuito (spesso indirettamente) alla costruzione del linguaggio jazzistico, hanno preferito affrontare un autore per volta, cercando tra i brani più o meno noti e lavorando in modo strutturato e peculiare. Così Gershwin, Kern, Porter, per citarne alcuni, occupano uno spazio proprio e delimitato. L’idea è quella di poter comunicare l’estetica di un autore piuttosto che quella di un linguaggio, l’effetto è quello della delimitazione di vere e proprie stanze espressive uniche per ciascun autore. 
_________________________________________________
02 febbraio ore 20,30 potrete ascoltare
PASINETTI – DAL BOSCO
Marco Pasinetti alla chitarra elettrica
DalBosco al contrabbasso
 
La formazione e’ attiva da 2 anni e propone brani inediti e  arrangiamenti originali di standard jazz. Si alternano morbide melodie a momenti di grande energia, ma sempre con scelte timbriche ricercate.
Il repertorio comprende brani inediti e altri di Mingus, Monk, Coltrane, Frisell.
_________________________________________________
09 febbraio  ore 20,30 potrete ascoltare
MONK DUET
Francesco Saiu: chitarra elettrica
Tino Tracanna: sassofoni
 
Uniti dalla passione comune per Monk, Tracanna e Saiu si confrontano con il suo affascinante repertorio, consapevoli di dover fare i conti con una musica caratterizzata da armonie complesse, dense di progressioni cromatiche e fraseggi frastagliati su idee ritmiche originalissime, talvolta imprevedibili. Le sue composizioni diventano il punto di partenza: «Un laboratorio permanente di ricerca musicale dove esplorare con grande libertà espressiva un personale mondo sonoro, in un continuo dialogo tra le parti».
_________________________________________________
16 febbraio ore 20,30 potrete ascoltare
PIRLO – FONTANELLA
Alessandro Fontanella: Sassofoni
Ermes Pirlo: Fisarmonica
 
"Un viaggio tra Europa e sud America:
Paesi, tradizioni, colori e suggestioni scaturite da una musica di estrazione classica-popolare nella quale la scrittura si fonde con l'improvvisazione e larghi respiri si alternano a fraseggi portati al limite della fattibilità, per poi restituire alla musica la naturale essenza evocativa."
_________________________________________________
23 febbraio ore 20,30 potrete ascoltare
TIRABOSCHI - MOTTOLA
Marco Tirbaboschi-chitarra
Marco Mottola-contrabbasso

Uno spettacolo che prendendo spunti da differenti culture musicali cerca la fusione perfetta, con composizioni originali che sono un viaggio sensoriale e
poetico senza confini.
 
_________________________________________________
per il ridotto numero di posti imposto dalle norme per il contenimento del Covid - 19, durante le serate La Torre in Jazz, sarà possibile occupare il tavolo esclusivamente per la cena e si consiglia caldamente di prenotare anzitempo.
per prenotazione tavolo: tel. 338 341 7165.